Benvenuti nel mio minimondo creativo...qui potrete vedere le foto di ciò che amo fare nel tempo libero, mi piace creare bijoux, ricamare, dipingere su ceramica/porcellana e altro..... qui troverete, come dico appunto nell'intestazione del mio blog, di tutto un ...po'

Il fascino discreto della carta, borsa, fiori e ......fiori!

sabato 9 aprile 2016

Ho utilizzato cannucce di carta per fare questa borsa molto primaverile/estiva, nella  parte alta ho utilizzato volutamente la carta dei quotidiani per creare un certo contrasto nei confronti della parte bassa dove ho utilizzato invece i mitici listini delle offerte speciali, che troviamo nella casella della posta, per i fiori ho utilizzato il versatile filo di pirkka. Ci son volute un sacco di cannucce (circa 400) ma finita, la trovo davvero carina e per renderla utilizzabile al meglio, vorrei foderarla...voi che ne dite?

particolare: fiori vari fatti con filo di pirkka

... fiori di tulipano sempre in filo di pirkka



rose di carta



tulipani veri e...
tulipani di carta "origami"

qui: "micio" ...il gatto che ci ha adottato ormai da due anni





Spero vi siano piaciuti, la mia borsa, i miei fiori di carta e i meravigliosi colori primaverili della natura!

Buon fine settimana!
Laura

Meravigliosi doni ricevuti da Pirosepatch!

domenica 3 aprile 2016

Finalmente dopo un periodo un po' travagliato, ho trovato il tempo per ringraziare pubblicamente i miei cari amici e veri artisti, Carmela e Davide del blog Pyrosepatch.....per Pasqua mi hanno fatto questa stupenda sorpresa, ho ricevuto oggetti fatti con le loro mani dove sono evidenti le loro grandi capacità e creatività ed io non finirò mai di ringraziarli davvero tanto, tanto

eccoli tutti insieme questi doni preziosi  che mi hanno emozionato e reso molto felice:


una deliziosa coniglietta realizzata a maglia in pura lana e subito requisita dalla piccola Emma con 3 coniglietti intagliati nel legno in stile shabby, molto teneri e graziosi

 una ciotola in legno (presumibilmente legno di mango) pirografata da Davide con maestria, è stata infatti riprodotta una china di John Goldicutt (famoso architetto 1818)....un vero lavoro certosino!
 da Carmela un cammeo realizzato a sfilato siciliano su lino e poi ricamato a rete "700" tipico lavoro della zona e della famiglia

ora, un libro parecchio interessante per la storia (un diario di viaggio nella meravigliosa Sicilia) e per le belle immagini, completato da un segnalibro davvero unico, pirografato da Carmela.... c'erano poi dei dolcetti alle mandorle, tipici del posto che purtroppo non ho fatto tempo a fotografare.... li abbiamo mangiati subito...erano troppo buoni...erano in quella bella carta blu!


dimenticavo il biglietto, una vera chicca, un coniglietto intagliato nel cartoncino e "vestito" di fili di lana nei colori pastello insieme ad una  bella lettera.....

Non ho parole, sono ancora frastornata per questi doni meravigliosi ricevuti e non finirò mai di ringraziarvi, cari Carmela e Davide!!!

Buona settimana a tutti,
Laura