Benvenuti nel mio minimondo creativo...qui potrete vedere le foto di ciò che amo fare nel tempo libero, mi piace creare bijoux, ricamare, dipingere su ceramica/porcellana e altro..... qui troverete, come dico appunto nell'intestazione del mio blog, di tutto un ...po'

Piccoli pensieri, fatti con passione!

sabato 31 maggio 2014

Ieri il mio blog ha raggiunto le 50.000 visite!.... è passato un anno e 5 mesi da quando ho pubblicato il primo post e mi ritengo soddisfatta soprattutto per le belle persone che ho conosciuto seppur virtualmente. Ho voluto con l'occasione fare un piccolo omaggio ad una di voi......ho preso in considerazione le persone che hanno lasciato un commento nel mio post immediatamente precedente a questo ed è toccato a Sabrina.....questo è quello che le ho inviato, piccoli pensieri fatti con passione!
Ringrazio davvero di cuore tutti quelli che mi seguono! 

Buon fine settimana!

Orecchini!

martedì 27 maggio 2014

Mi piace molto questo modulo da utilizzare per degli orecchini, così ne ho fatti più di uno in colori diversi.........son davvero facili, veloci da fare e d'effetto




Buona serata!

Bijoux, borsa e ...altro!

mercoledì 21 maggio 2014

Questi orecchini sono come quelli che ho fatto un po' di tempo fa improvvisando, ho voluto rifarli in altri colori e materiali 
1)a variante
 (Pinuccia poi ti mando il tutorial anche se è un po' spartano)  
2)a variante
 qui ho utilizzato swarowski, anzichè mezzi cristalli...sempre prima variante
 



qui ho continuato ad improvvisare sulla scia del precedente modulo e ne è uscito un grazioso ciondolo, utilizzando mezzi cristalli, una goccia e ovviamente le rocailles
cupcake adorabili: lo schema potrete trovarlo qui

 ecco la mia composizione floreale veloce: una cesoia, oasis da fioristi per fiori freschi, qualche fiore e un po' di verde che avevo a disposizione
 
rosa fatta con aspidistra
composizione finita 
 un'altra  borsa estiva in rafia..... siccome i colori che avevo a disposizione erano di una matassa sola per colore, mi son fatta aiutare da mio marito che, dipingendo, ha molta più dimestichezza di me nel mettere insieme i colori e direi che mi ha consigliato bene.... dal vero trovo  (modestamente) che sia strepitosa, per la verità  questa è la definizione di mia figlia. E' tutta foderata internamente, ha il fondo in vera pelle (molto morbida) e  l'ho rifinita con particolari sempre in pelle,  naturalmente non poteva mancare il solito borsellino/portafogli/documenti, antiscippo con la sua cordicella che evita la perdita o forse anche un furto

 
fondo in pelle

 particolare
completamente foderata all'interno

 dulcis in fundo un po' di natura: addirittura in una piccola parte molto ombreggiata e un po' selvaggia del mio giardino, in mezzo a pervinche e erbe varie, sono nate spontaneamente anche fragoline di bosco.....che soddisfazione, troppo buone!
qui ci son già i primi fichi neri, però non ancora pronti
e, per finire, questa nuvola di gelsomino (per la verità è rincospermum) .......con suo profumo inebriante pervade tutto qui intorno arrivando anche in casa e mi piace tantissimo!

ora chiudo.....non so se avrete letto e guardato tutto, spero che questo post un po' troppo lungo non vi abbia infastidito, eventualmente fatemelo sapere....io come al solito ho fatto tutto con passione!

Buona giornata!


Poesia e....

venerdì 16 maggio 2014

Oggi vi propongo questa poesia che a me piace molto...fa parte di una raccolta di poesie scritte da mio marito e riguardanti i tempi andati...è in dialetto milanese/lombardo, con le A molto aperte (tipiche del luogo) e che spesso sostituiscono le E ......questa è la solita premessa per aiutarvi nella comprensione, anche se ovviamente c'è sempre la solita traduzione in italiano.


Ho pensato di inserire questa immagine di ochette realizzate in pasta di sale, le ho fatte una decina di anni fa....giusto per rimanere in tema


I ôcc


In paess, tücc in primavera,
tuevan al mercà
i ôcc da ingrasà.

Eran bäi sofic, e picinin,
e nüm ultim fieu d’la cà
gà davum al nom cume
un cagnulin.

Diventavan gross e bäi
e se un quai dispätt ta ga’ faseva
una quai becada ta ciapeva.

La cà l’era piculina,
nüm, in famiglia serumm in tanti,
però pudevumm no lasai feura,
alura numm acôrt,
i’a metevumm, tra la porta e l’antiport,
insci fasevan da guardia a tücc
se un quai ladar al tucava l’üsc.

Quand mi turnavi a cà tardi,
dervivi la porta pian,
par non fam sentì,
ma lûrr eran lì………
caciavan una vusada
e la me mama da sûra
tuta agitada:
“ Pedar gh'è i ladar……
numm g’amm nient da rubà…o pôcc,
però se vusann, en drè purtag via i ôcc!”

E mi la rassicuravi:
“ sum mi! peudi nanca
vegnì a cà sensa famm sentì? ”.

Ma la tragedia l’arivava quand l’era Natal,
e i ôcc sparivan par presentass
peau, suta furma
da aròst o caseula
e ai piculinn gà disevann:
“en vulà via,
eran tropp gross,
e gà stavan tücc a stort,
tra la porta e l’antiport”.

Tarantola Giancarlo

Le oche


In paese, tutti in primavera
compravano al mercato le oche da ingrassare.

Erano belle soffici e piccoline,
e noi ultimi figli della casa,
gli davamo il nome come un cagnolino.

Diventavano grosse e belle
e se gli facevi qualche dispetto
ti prendevi qualche beccata.

La casa era piccolina,
noi in famiglia eravamo in tanti,
però non potevamo lasciarle fuori,
allora noi accorti,
le mettevamo, tra la porta e l’antiporta,
così facevano di guardia a tutto
se qualche ladro toccava l’uscio.

Quando io tornavo a casa tardi,
aprivo la porta piano,
per non farmi sentire,
ma loro erano lì……….
e gridavano a più non posso
e la mia mamma di sopra tutta agitata diceva:
“Pietro ci sono i ladri
noi non abbiamo niente da rubare. …o poco,
però se gridano, ci stanno rubando le oche!”

E io la rassicuravo:
“sono io! non posso neanche
venire a casa senza farmi sentire?”

Ma la tragedia arrivava quando era Natale
e le oche sparivano per presentarsi poi,sotto forma
di arrosto o casseula
e ai bambini dicevano:
“sono volate via, erano troppo grosse,
e stavano tutte storte,
tra la porta e l’antiporta”.


ora, qualche bijoux, fatto con le mitiche capsule di George:
una collana....
 orecchini...
lasciandomi ispirare da George....altri orecchini
una micetta con calamita per frigo, lo schema è della bravissima Miranda
 
la mia collezione di gatti di ogni genere ....
un simpatico gatto che ci ha adottato........è quasi sempre qui  
ci scruta dall'alto
e per finire.... un cupecake che non fa ingrassare, sempre con magnete per il frigo di mia figlia

.......sperando di non avervi annoiato, vi auguro un
Buon fine settimana!




Benvenuta!!!

lunedì 12 maggio 2014

A casa dei miei nipoti è arrivata la bellissima Nicole ed io da brava zia non ho potuto fare a meno di creare qualcosa per lei......mi son messa all'opera e, pensando, tagliando e cucendo ho realizzato tutto ciò...... per l'orsetta ballerina mi sono avvalsa dello schema (che io ho adattato alle mie esigenze) della bravissima Miranda messo gentilmente a disposizione sul blog......spero che ci stia bene, nella sua cameretta.......voi che ne dite?



Buona serata!!

E' sbocciata una borsina tra i fiori.....

lunedì 5 maggio 2014

Ho fatto questa borsina/mano ispirandomi ad alcuni colori di queste azalee....ho rovistato tra matasse di rafia e qualcosa ho trovato ma, non bastandomi il quantitativo, ho pensato a una lavorazione ad onde o ventagli utilizzando anche altre tinte, ho preso un pezzetto di vera pelle dai miei preziosi ritagli, trovati in un mercatino (dove trovi di tutto) e tagliata la base, ho fatto intorno dei buchi con l'attrezzo per fare i fori alle cinture e son partita con l'uncinetto girando intorno.......naturalmente l'ho completata, aggiungendo i manici sempre in pelle e il mio solito portafoglio antiscippo, un'idea che ormai da quando mi è venuta l'ho sempre adottata per le mie borsine estive.... una bella cordicella che fissata all'interno dovrebbe  fare da deterrente...............che ne dite, è o non è carina?




Buon inizio settimana!

giovedì 1 maggio 2014


Grazie davvero, a tutti coloro che mi hanno lasciato un commento o 

che mi hanno contattato privatamente, 

in questo difficile momento una parola o un segno di conforto, sono davvero

tanto.....perciò vi ringrazio di nuovo con tutto il mio cuore!!


dopo questa triste parentesi, non avendo creato in questo periodo, vi voglio mostrare invece quello che crea la natura....meravigliosi colori e inebrianti profumi (peccato non li possiate sentire)...e qualche vecchio lavoretto

rose e lacrime di pioggia

 rosaio in piena fioritura
...il profumo del sambuco e della robinia
...quello intenso del filadelfo e..... meno male, ci sono loro
perché purtroppo il profumo? della photinia (cespuglio dalle foglie rosse bellissime) non è per niente gradevole....guardate però che bella sorpresa ci ha risevato, volevamo sfoltire la pianta e invece abbiamo trovato la merla che covava a più non posso in questo grande nido fatto a regola d'arte, ovviamente abbiamo smesso subito di potare....
 ...approposito vi ricordate il nido dell'anno scorso fatto in un imbuto? qui .....mi sa' che son proprio affezionati al mio piccolo giardino
.....una chiocciola
fiori vari.....
azalee e rododendri.....
piccolo angolo di piante grasse e vasi fatti da me frequentando un corso all'UNITRE...è bellissimo lavorare l'argilla, mi sentivo tanto sul set di "ghost"
 fiori veri e rosa fatta con pasta "oplà"

Alla prossima.....